i monti Ausoni

I monti Ausoni sono un gruppo montuoso appartenente all'appennino laziale si pùo dire che  insieme ai monti Lepini e ai monti Aurunci rappresentano un’unica dorsale appenninica, è separata dalla catena appenninica principale dalla valle del Sacco e dalla Ciociaria. Il gruppo montuoso si estende dalla piana del fiume Amaseno che lo divide dai monti Lepini, alla zona di Fondi - Lenola che lo divide dai monti Aurunci; confinano con i monti Lepini a nord e i monti Aurunci a sud nel territorio tra le province di Latina e Frosinone. Si tratta di montagne non molte alte ma non per questo meno interessanti, le cime più importanti sono la: monte Calvilli (1116mt), monte delle Fate (1090mt), Cima del Nibbio (1053mt), il monte Calvo (1038mt), monte Chiavino (1028mt) ed infine monte Appiolo (1000mt). I monti sono di formazione calcarea e in alcune zone presentano fenomeni di natura carsica tra le più importanti ricordiamo le grotte di Pastena tra le più profonde d'Italia.

Serra Palombi
monte delle Fate
pozzo delle Cutine
Maurizio Cianfarani - trekking2000