i monti della Duchessa

Le montagne della Duchessa sono immerse nell' Appennino centrale nella parte sud orientale del Cicolano ed appartengono alla parte laziale dell' imponente catena del massiccio del Velino, costituiscono una Riserva naturale con una superficie di oltre 3.500 ha. La Riserva segna il confine orientale della provincia di Rieti con quella de L’Aquila ed è stata istituita con legge regionale 7 Giugno 1990 N. 70. Le cime più interessanti sono: il Costone (2239mt), Murolungo (2184mt), monte Morrone (2141mt) e monte Cava (2000mt). Le cime più alte sono ricche sia di pascoli, che di ampie superfici rocciose. Tutta la catena è un’alternanza tra alte vette e profonde vallate; come ad esempio Monte Cava (2.000mt) è seguito dalla Valle Amara,  monte Morrone (2141mt) con il il Vallone di Fua e il Vallone del Cieco ed infine  il Murolungo (2184mt) domina con la sua imponente parete rocciosa il Vallone di Teve. Seguendo i percorsi di queste valli si giunge  al Lago della Duchessa a (1788mt) punto centrale di tutta la riserva.

lago della Duchessa "valle della Cesa"
lago della Duchessa "valle della Fua"
lago della Duchessa "val di Teve"
Cima Zis
monte Murolungo
Maurizio Cianfarani - trekking2000