scorri la pagina su e giù per vedere altre immagini

Sentiero degli Dei
----------------------
da Agerola - monti Lattari
Il Sentiero degli Dei ci fa viaggiare indietro nel tempo, è una lunga passeggiata che inizia da Agerola, dalla frazione di Bomerano, disposta a 650 metri sul livello del mare, poi attraversa località Nocelle, e prosegue attraverso l’antico tracciato dei coloni ellenici fino a Positano. Il luogo conserva ancora tutto il suo fascino e ha ispirato poeti e letterati. Italo Calvino ha descritto il Sentiero degli Dei come “quella strada sospesa sul magico golfo delle “Sirene” solcato ancora oggi dalla memoria e dal mito”, ed è proprio con questa frase impressa su una targa in ceramica che inizia il percorso che rappresenta un vanto per l’intera Costiera Amalfitana. Lungo il sentiero vi sono anche delle sorgenti di acqua fresca e potabile e quando la fatica inizia a farsi sentire ecco che il borgo di Nocelle è pronto ad accogliere i viandanti. Da qui si vede benissimo l’isola Li Galli, (del canto delle Sirene per ingannare Ulisse). Dopo una sosta a Fontana Vecchia di Monte Pertuso, il viaggio fino ad arrivare nella frazione di Nocelle, piazza con la chiesa della Santa Croce, dove inizia la famosa scalinata che inizia dei 1700 gradini. Discesa la scalinata si prosegue per la fino ad arrivare sulla strada nella località Arienzo e continuando sulla strada per 2km ca si arriva sulla spiaggi di  Positano. Da qui in traghetto e percorrere la costiera via mare tra Positano-Amalfi-Salerno.
Home Page
altre foto nelle escursioni effettuate negli anni precedenti ---> Archivio Escursioni
scarica il file della traccia escursionistica per "GPS Garmin" o "Google Hearth"

formato GPX " solo traccia"

formato KMZ "completo di mappa"
Home Page