scorri la pagina su e giù per vedere altre immagini

ciaspolata sui monti Ernici
Campo Catino-monte Agnello
La tranquilla ciaspolata prevista a Campo Catino con l'intenzione di raggiungere la vetta di monte Crepacuore, si è rilevata più dura del previsto, causa il fortissimo vento che ci ha sorpresi appena raggiunto il monumento "Sparti Vento". Il nome veramente idoneo alla situazione in atto, in quanto le fortissime raffiche di vento ci ha negato qualsiasi progressione. Per questo motivo visto la pericolosa situazione, si è deciso di continuare la ciaspolata con la massima sicurezza della piana di Campo Catino con la salita sulla vetta di monte Agnello.
Compagni di Bivacco
scarica il file della traccia escursionistica per "GPS Garmin" o "Google Hearth"

formato GPX " solo traccia"

formato KMZ "completo di mappa"
Home Page
Compagni di Bivacco
home page "Massimo "